Home Chi Siamo Seminari Marketing Export Newsletter Contatti
   
 

   Info

Athena Research S.r.l.
Divisione Formazione


Consulenza Gestionale, Marketing ed Export

Uffici di Roma:
Via Della Pineta Sacchetti, 229

Uffici di Milano:
Via Pistrucci, 24/A

   Newsletter

Nome:

Cognome:

Email:

Iscrivi

Cancella

   Consulenza

Novità: Servizio di consulenza gestionale in materia previdenziale per gli enti iscritti all'INPDAP  

Novità: Servizio di consulenza gestionale protocollo informatico  

Novità: Servizio di consulenza ESPROPRI  

   CD Rom

Novità: Una serie di eccezionali videocorsi su CD Rom, curati dai nostri migliori esperti, per aggiornarsi senza spostarsi! 

I NOSTRI SEMINARI TEMATICI


SEMINARIO AREA AFFARI GENERALI

"IL NUOVO CODICE DEI CONTRATTI: PROCEDURE SOTTOSOGLIA E PROCEDURE NEGOZIATE"



Prenotati on line: 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

€ 400,00 + IVA (se dovuta)
(compreso materiale didattico, colazione di lavoro e coffee break)

Note: Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente da I.V.A. ai sensi del combinato disposto dell art.10 del DPR 26/10/1972, n.633 e dell art.14 c.10 della L. 24/12/1993 n.537 N.B. Condizioni economiche agevolate per partecipazioni multiple. ANNULLAMENTO ISCRIZIONE:L’annullamento dell’iscrizione dovrà avvenire a mezzo comunicazione scritta da far pervenire entro settee giorni lavorativi dalla data di svolgimento del seminario, diversamente verrà ugualmente emessa fattura per l’intera quota di partecipazione. E’ sempre possibile, per uno stesso Ente, la sostituzione del nominativo di uno o più iscritti.

RELATORI:

- Avv. Andrea Barra
Avvocato, Docente in materia di Contratti e Appalti nella P.A.
- Ing. Salvatore Comi
Esperto in materia di Opere Pubbliche, Responsabile di Centrale di Committenza tra più Comuni nel milanese, creatore di software per la gestione degli uffici tecnici della P.A.
- Ing. Pietro Vocale
Docente in Materia di LL.PP e Comp.te di Comm.ni di Gara in P.A.

PROGRAMMA:

Quadro normativo degli affidamenti diretti e delle procedure negoziate. Dal codice appalti allo “sbloccacantieri”

– il decreto 32/19 e la legge di conversione 55/19

– l’innalzamento della soglia per gli affidamenti diretti e la procedura negoziata

– differenze fondamentali

Le procedure sotto-soglia e le fonti che compongono il quadro normativo di riferimento

– le procedure semplificate per acquisti di piccolo importo: l’art. 36, affidamenti diretti e procedura negoziata- analisi sistematica della norma

– le semplificazioni introdotte dal decreto “sbloccacantieri”

– la nuova frontiera dell’affidamento diretto

– gli affidamenti inferiori a 40.000 euro

– l’affidamento diretto previa consultazione di tre operatori economici per gli appalti di lavori tra 40.000 e 150.000 euro e con cinque operatori economici per le forniture e servizi i tra 40.000 e soglia comunitaria

– la procedura negoziata con il richiamo all’art. 63 per i lavori tra 150.000 e 350.000 euro

– la procedura negoziata con il richiamo all’art. 63 per i lavori tra 350.000 e un milione di euro

– gli affidamenti oltre un milione per i lavori

– la creazione di un nuovo modello procedimentale

con l’anticipazione dell’apertura dell’offerta e la

posticipazione delle verifiche documentali

– i criteri di aggiudicazione

– le modifiche all’art. 95

– il criterio del minor prezzo negli appalti sotto-soglia

come criterio alternativo all’OEPV

– la disciplina sulle offerte anomale

– i nuovi criteri di calcolo

L’innalzamento della soglia dei micro-acquisti da 1.000 a 5.000 euro (Legge di bilancio 2019)

– gli acquisti infra 5.000 € e la deroga all’obbligo di ricorso agli strumenti elettronici

– l’attenuazione dell’obbligo di motivazione per la scelta del fornitore e per la deroga al principio di rotazione

L’attenzione della normativa anticorruzione sui contratti sottosoglia e ultra-sottosoglia

– ruolo del RUP nelle procedure sottosoglia

– novità sugli acquisti tramite MEPA e le possibili deroghe

– la facoltà per gli enti pubblici di istituzione degli elenchi di operatori economici

– la creazione di un albo dei fornitori: principi della pubblicità, trasparenza e rotazione degli inviti e degli affidamenti

La procedura negoziata per i contratti sopra soglia: principi generali

– la procedura negoziata come eccezione all’evidenza pubblica

– i principi dell’evidenza pubblica e le deroghe ammesse dall’ordinamento

– caratteri generali della procedura (il principio di libertà delle forme)

– l’evoluzione della procedura negoziata nel recente orientamento della giurisprudenza

– la prevalenza del diritto comunitario

– la procedura competitiva con negoziazione, la procedura negoziata con confronto concorrenziale e l’affidamento diretto

– analisi della casistica individuata dagli art. 62 e 63 D.Lgs. 50/16

– le modalità procedimentali della procedura competitiva con negoziazione: principi fondamentali

– la procedura negoziata diretta

– la motivazione del ricorso alla procedura negoziata: la delibera a contrarre e l’individuazione del RUP; la responsabilità amministrativa

– la gestione della procedura: selezione degli operatori e negoziazione

– il progressivo riconoscimento di garanzie a favore delle imprese, in caso di procedura negoziata. La procedura negoziata per “infungibilità”. La linea guida ANAC 8- le possibili cause dell’infungibilità delle forniture e dei

servizi: analisi sistematica

– l’affidamento di forniture e servizi infungibili: presupposti legittimanti

– la programmazione e la progettazione dell’acquisto di beni e servizi: strumento di prevenzione del blocco del mercato

– strumenti per superare il rischio di lock-in

– consultazioni preliminari di mercato

– la scelta della procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara

Altre ipotesi di affidamento diretto: i rinnovi e le proroghe

– il rinnovo e la proroga dei contratti: differenze e similitudini

– il rinnovo e la proroga come fattispecie di procedura negoziata

– la proroga tecnica

– la proroga nelle more dell’indizione della gara

– l’art. 63, comma 5, lett. b) del D.Lgs. 50/16

– l’art. 106, comma 11

– il rinnovo dei contratti di rilevanza nazionale e comunitaria: profili comuni e differenze



ORARIO DI SVOLGIMENTO: dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 17.00;


Prenotati on line: 


ATHENA RESEARCH S.r.l. - Sistemi di Formazione per Enti Locali
via Rubino, 23 - 91025 Marsala (TP) - ITALY - P.iva 01744160811